Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

28 marzo 09.33 Via libera del Consiglio comunale alla richiesta di proroga per i poteri straordinari per l’emergenza mobilità

Il Consiglio comunale, tornato a riunirsi ieri sera per proseguire l’attività deliberativa, ha approvato le modifiche ai regolamenti e ratificato le disposizioni dirigenziali nel settore cimiteriale.

Esitato poi l’atto d’indirizzo che da mandato al commissario straordinario di inoltrare alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, la richiesta di proroga dei poteri speciali indispensabili a proseguire l’attività per fronteggiare l’emergenza ambientale per il traffico e la mobilità della città.

Il provvedimento da anche mandato all’amministrazione commissariale di definire gli atti propedeutici per la proroga di

ulteriori 24 mesi dei contratti relativi agli agenti di polizia municipale in scadenza il 31 maggio.

Indicata nel provvedimento anche la previsione per consentire l’accesso al Corpo di polizia municipale di ulteriore 12 idonei della graduatoria del concorso bandito con i poteri speciali prevedendone la copertura con i fondi Ecopass e dai proventi previsti dall’art. 208 del Codice della strada.

Prima di aggiornare i lavori a questa mattina, giovedì 28, alle ore 13, il Consiglio ha preso atto del ritiro della proposta relativa allo schema di convenzione con l’Agenzia delle Entrate per l’attività di accertamento e recupero dell’evasione sui tributi statali, che aveva avuto il parere negativo dei dirigenti del settore.