Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

28 maggio 17.02 Mobilità urbana, il Comune ha presentato 2 progetti al meeting di Amiens

Nell’ambito del Programma Europeo INTERREG IVC, di cui è partner il Comune di Messina, si è tenuto ad Amiens in Francia il 3° meeting del progetto “SUM – Sustainable Urban Mobility”, finanziato dall’Unione Europea.

Nel corso del convegno, cui hanno partecipato Giacomo Villari e Pasquale Tripodo dell’Ufficio Programmi Complessi, i partner hanno affrontato le tematiche dell’avanzamento procedurale e finanziario del progetto, con la verifica dei punti di criticità.

Obiettivo dell’iniziativa è promuovere studi inerenti la mobilità urbana sostenibile nei paesi dell’Unione Europea.

E’ stato fatto il punto sulle attività di comunicazione del progetto e sono state stabilite le date dei prossimi appuntamenti, il workshop di Malmo (Svezia) del 4 e 5 giugno, il 4° meeting di Sofia (Bulgaria) ed il workshop di Vratsa (Bulgaria), che si svolgeranno in successione dal 5 al 7 novembre.

I lavori sono proseguiti con la presentazione delle esperienze di Amiens nel campo della mobilità sostenibile, con l’intervento di esperti ed amministratori locali e si sono conclusi con la presentazione dei casi studio di ciascun partner inerenti ai biocarburanti.

Il Comune di Messina ne ha presentati due. Il primo sull’utilizzo degli scarti di lavorazione di combustibili fossili come carbone e gas naturale (progetto coordinato dal CNR ITAE); il secondo (Fi.Sic.A.-Filiera Siciliana per l’Agroenergia) è stato, invece, incentrato sull’estrazione del biocarburante da colture, come la “Brassica carinata”, che possono entrare in rotazione con il ciclo di produzione del grano duro.