Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

28 giugno 11.51 “Messina 2020”, primo incontro all’Istituto Marino

Con il primo incontro tenutosi all’Istituto Marino di Mortelle, alla presenza del sindaco Giuseppe Buzzanca e dell’assessore allo Sviluppo economico Gianfranco Scoglio, ha preso il via l’attività di UrbanLab nell’ambito di “Messina 2020: dal Piano Strategico al Patto per lo Sviluppo della Città”. Durante i lavori sono stati presentati i progetti relativi al Piano Mortelle – Tono ed al Piano Capo Peloro, ai rappresentanti delle IV, V, e VI circoscrizione, ai cittadini ed alle associazioni intervenute. In particolare gli architetti, Benedetto La Macchia, e Gianfranco Scipilliti, hanno illustrato le innovazioni ed i miglioramenti introdotti nel Piano Mortelle – Tono con l’obiettivo di rendere sostenibile ed ecocompatibile l’intervento di valorizzazione. Mentre l’ing. Bruno De Cola, ha relazionato sugli aspetti connessi al Piano di Capo Peloro, e su quelli connessi al progetto di recupero e valorizzazione del basamento del Pilone. Infatti UrbanLab, struttura dell’ufficio programmi complessi, si propone come obiettivo di raggiungere i cittadini con una informazione quanto più capillare circa le iniziative di sviluppo urbano poste in atto dall’Amministrazione e di porre in essere dei veri laboratori di confronto sulle strategie future. In tal senso l’assessore Scoglio ha evidenziato che “i progetti prevedono l’attuazione del partenariato pubblico – privato e la scelta delle funzioni e dei modelli gestionali, determinanti per il successo delle iniziative, saranno oggetto di confronto grazie ad UrbanLab”. Il secondo incontro si terrà martedì 3 luglio, a partire dalle ore 10, alla Palestra di Mili, mentre il 6 luglio dalle ore 9 alle 14, al Palacultura, si darà l’avvio al laboratorio urbano per il Patto per lo Sviluppo della Città.