Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

28 gennaio 12.22 Millanta un’altra identità perché era latitante da oltre un anno, arrestato ventitreenne romeno

Valentin Petre Florian, il cittadino romeno di 23 anni arrestato ieri per il reato di evasione, aveva già dal 12 gennaio 2012 un rintraccio per sottoposizione a misura restrittiva a suo carico.

L’uomo, con numerosi precedenti specie per reati contro il patrimonio e pertanto agli arresti domiciliari nel gennaio 2012, si era arbitrariamente allontanato dalla sua abitazione riuscendo ad eludere

ogni tipo di controllo.

Ieri mattina è stato fermato da una pattuglia delle Volanti, mentre si trovava a bordo di un’autovettura insieme a un connazionale. Petre Florian ha fornito delle false generalità, presentandosi  con il nome di  Marian Auras, tuttavia essendo privo di qualsivoglia documento di identità, è stato sottoposto ad  accertamenti specifici che ne hanno rivelato la reale identità.

Dopo un anno in regime di totale latitanza, sarà giudicato stamani con rito direttissimo. A suo carico anche la denuncia all’Autorità Giudiziaria per false dichiarazioni sull’identità personale.