Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

28 febbraio 16.30 Palazzo Zanca, decaduta la sessione del consiglio comunale

Il Consiglio comunale, tornato a riunirsi stamani per proseguire l’attività deliberativa, dopo avere ulteriormente rinviato la trattazione del provvedimento relativo al contratto di servizio dell’A.M.A.M., in attesa del parere tecnico dei componenti del Collegio dei Revisori, ha discusso la proposta deliberativa relativa al progetto di variazione territoriale per l’istituzione di un nuovo comune ai sensi della legge regionale 23 dicembre 2000, n. 30. Dopo un lungo dibattito l’Aula ha respinto la proposta con un voto favorevole, quattordici contrari e quattro astenuti. Successivamente, dopo avere votato il prelievo dell’atto di indirizzo sulle direttive per il piano di riequilibrio finanziario pluriennale art. 243 bis del Tuel, in fase di votazione è venuto meno il numero legale (diciassette i presenti) e la sessione è decaduta.