Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

28 dicembre 15.31 SEL presenta i candidati delle primarie per Camera e Senato

Conferenza stampa di Sinistra Ecologia e Libertà per presentare le primarie di domenica prossima, durante la quale si sceglieranno i candidati per Camera e Senato.

“Purtroppo -dichiarano i portavoce di SEL- si ritorna a votare con il “porcellum” che tanto danno ha causato al sistema paese in termini di sottrazione del diritto di scelta e, soprattutto, in termini di declino causato da una classe dirigente di governo prepotente e incapace, non eletta dal popolo,  ma nominata dalla nomenclatura dei partiti. Messina e la sua provincia  ne sono state l’ esempio  più eclatante. Da diversi anni la Città è sprofondata nell’abisso del declino sociale con una marginalizzazione che non ha precedenti. Un quadro desolante, servizi e qualità della vita pessima, disoccupati e sacche di povertà che non hanno eguali. Questa si chiama, purtroppo, eredità marcata centrodestra. Per SEL,  in un momento in cui la crisi sociale si è trasformata in un catalizzatore di malessere, lo straordinario successo delle

primarie di coalizione  dello scorso 25 Novembre ed ancora quello auspicabile del prossimo  30 Dicembre, significano  mobilitazione di energie,  idee e progetti.

Sel Messina metterà a disposizione delle elettrici e degli  elettori dislocati in città e in Provincia 51 seggi, dove si potrà votare dalle ore 8,00 alle ore 20,00.

I nostri candidati di cui almeno il 40%  di genere, che si aggiungeranno a quelli delle altre province sono: per il Senato della Repubblica Domenica Costa e Andrea Carbone, per la Camera dei Deputati Sofia Martino e Salvatore Chiofalo. Si può esprimere una preferenza su ciascuna delle quattro schede (due per la Camera, due per il Senato, distinte per genere). I militanti di SEL e i volontari impegnati sono oltre cento a cui rivolgiamo con gratitudine tutta la nostra riconoscenza.

Siamo altrettanto consapevoli e convinti che all’appuntamento della prossima Primavera la scelta dei candidati a futuri amministratori della  Città e della provincia regionale debba avvenire attraverso la selezione delle primarie, e per questo ci mobiliteremo già dai  prossimi giorni”.