Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

28 aprile 17.01 Capo Sant’Alessio, nota del consigliere provinciale Lombardo

“Sulla chiusura della S.S. 114, anche se non è il momento delle polemiche, per quanto mi riguarda è il momento delle responsabilità. I cittadini della riviera jonica, per l’ennesima volta, sono penalizzati da una gestione del territorio dissennata. Sulla frana di Capo Sant’Alessio” – dichiara il consigliere provinciale Giuseppe Lombardo – “bisogna non solo intervenire immediatamente ma si deve accertare se ci siano responsabilità da parte dei tecnici della Provincia che hanno diretto ed eseguito, negli ultimi anni, diversi lavori sulla S.P. 16, per centinaia di migliaia di euro. Perché é impossibile che un muro di contenimento regga un versante per decenni ed improvvisamente crolli senza nessuna causa apparente. Bisogna accertare le responsabilità” – continua Lombardo – “anche perché oltre al disagio causato ai cittadini ed il danno provocato agli operatori economici della riviera jonica, a questo punto, per come stanno le cose, si rischia seriamente che la tappa del giro d’Italia, prevista per il prossimo 15 maggio, salti ed il danno in termini di promozione per i Comuni jonici della provincia di Messina saranno incalcolabili”.