Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

26 ottobre 07.30 Il 2 novembre messa nel piazzale del cimitero

In occasione della Commemorazione dei Defunti, mercoledì 2 novembre, alle ore 11, nel piazzale del Gran Camposanto, di fronte l’ingresso principale, l’arcivescovo Calogero La Piana celebrerà la Santa Messa. Il Cimitero monumentale di via Catania è stato progettato dall’architetto messinese Leone Savoja, e l’esecuzione dell’opera fu deliberata dalla Giunta municipale il 6 novembre 1861. Leone Savoja, collaborato dagli architetti Giacomo Fiore, Gregorio Bottari, Camillo Beccalli, diresse personalmente i lavori, che ebbero inizio il 17 agosto del 1865, utilizzando una collina sita ad ovest della strada per Catania, fuori dal centro abitato. Il Cimitero venne inaugurato il 22 marzo 1872 con la traslazione nei sotterranei del “Famedio o tempio della Fama” (edificato dal Savoja per ricevere le spoglie degli uomini famosi della città) delle ceneri di Giuseppe La Farina, patriota-letterato messinese, propugnatore dell’Unità d’Italia.