Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

26 giugno 07.30 Santa Maria Alemanna, chiude domani la mostra “ORA design”

Chiude domani la mostra allestita a Santa Maria Alemanna con il patrocinio del Comune “ORA design”, mix di design, riciclo, arte, riuso in pezzi unici di arredo, aperta al pubblico ogni sera dalle 18 alle 22. Creatività, ingegno, sostenibilità sono le caratteristiche di ORAdesign proposta da un team tutto femminile, Lucy Fenech, un chimico, Caterina Fiorino, l’artista, e Barbara Oteri, architetto. Dopo la prima Expo a Forte Ogliastri, il premio ricevuto dalla Befana di Legambiente, ORAdesign espone adesso alcune delle sue creazioni più caratteristiche nell’affascinante location di Santa Maria Alemanna. L’esposizione ORAdesign si rivolge non solo agli amanti del design e dei pezzi unici, ma mira soprattutto a diffondere una cultura di sostenibilità che possa educare la cittadinanza al recupero, al riuso, al rispetto dell’ambiente mostrando le grandi opportunità di nuova vita che un prodotto, destinato al disuso, può avere. ORAdesign nasce dal desiderio di rispondere all’emergenza sociale dell’occupazione, mostrando vie possibili per costruire un domani più giusto nel rispetto delle generazioni presenti e future. Ogni visitatore avrà la possibilità di ascoltare la storia dei pezzi unici esposti, per conoscerne il ciclo di vita e scoprire come ogni oggetto usato e vissuto possa suscitare emozioni e possa trasformarsi in un’opera d’arte informale, dove i segni lasciati dal tempo ne costituiscono un valore aggiunto rendendo ogni cosa speciale ed irripetibile. L’expo ORAdesign vuole essere anche un’opportunità di riflessione per capire come le singole scelte di vita, dal minore spreco, alle scelte green, possano cambiare la società.