Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

25 marzo 15.22 Delega Servizi Sociali, De Luca (SV): “Discutibile decisione”

“Il sindaco Giuseppe Buzzanca oltre ad essere stato intempestivo nel pretendere le immediate dimissioni di Pinella Aliberti, si è rilevato un amministratore di dubbia caratura non informando Sicilia Vera di questa sua discutibile decisione”. A dirlo in una nota l’on Cateno De Luca, leader di Sicilia Vera e deputato regionale del gruppo Misto/Sicilia Vera all’Ars commentando la decisione del sindaco di Messina di affidare le deleghe dei servizi sociali a Dario Caroniti. “Avevamo il sospetto – ha continuato De Luca – che ci fosse una regia tendente ad estromettere l’ex assessore in quota Sicilia Vera Pinella Aliberti dalla Giunta. Oggi l’assessore Caroniti con le sue dichiarazioni di reo confesso, ha ufficializzato il disegno del sindaco di cui avevamo gli indizi. Noi infatti siamo stati contrastati inspiegabilmente quando abbiamo bloccato l’ affidamento di servizi sociali alla croce rossa italiana e quando avevano preteso che si procedesse ad una gara di evidenza pubblica per l’affidamento di alcuni servizi sociali. Siamo stati poi ulteriormente boicottati quando ci siamo battuti per il Don Orione e quando abbiamo minacciato di uscire dalla giunta se non fossero state trovate le somme necessarie nel bilancio per garantire complessivamente i servizi sociali”. “Le dichiarazioni del plenipotenziario Caroniti – conclude De Luca – sono quindi oggi solo lacrime di coccodrillo che non giustificano quanto è avvenuto. Noi tra qualche settima convocheremo una conferenza stampa dove affronteremo l’episodio delle dimissioni forzate di Pinella Aliberti e spiegheremo ai cittadini quali sono le consorterie che hanno determinato questa vicenda”.