25 gennaio 18.31 ‘Ndrangheta, Alfano (IDV): “Cordopatri sfrattata? Si faccia chiarezza”

“Mi chiedo se sia possibile sfrattare di casa una testimone di giustizia e cambiare la serratura di un’abitazione assegnata dal Ministero senza una notifica o un avviso”. Lo dice Sonia Alfano, europarlamentare e responsabile del dipartimento antimafia dell’Italia dei Valori, commentando la notizia dello sfratto dall’abitazione romana di Maria Giuseppina Cordopatri, testimone di giustizia calabrese che ha denunciato le mire della ‘ndrangheta sui suoi beni e sul suo patrimonio.

“A quanto mi racconta Maria Giuseppina Cordopatri, le è impedito l’accesso alla sua abitazione e tutto quello che custodiva in casa è stato inventariato. Sono allarmata e chiedo al Ministero dell’Interno di fare chiarezza su questo fatto” ha detto l’europarlamentare, che si sta tenendo informata sull’evoluzione della vicenda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *