Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

25 gennaio 08.03 “Aroundesign. Viaggio tra i sensi delle forme”, da venerdì mostra al PalaCultura

“AROUNDESIGN. Viaggio tra i sensi delle forme” è il tema della mostra-evento che sarà aperta venerdì 28, con un’anteprima alle ore 10 e l’inaugurazione alle 19.30, al PalaAntonello di Messina, proponendo una visione “immaginaria” dell’arte del design, attraverso un percorso sviluppato con una serie di installazioni, “le isole”, composte da arredi e complementi di design, inseriti in scenografie realizzate con materiali di diversa forma e natura.

La mostra, patrocinata dal Comune di Messina, con la collaborazione della Fondazione Bonino Pulejo e l’Ordine degli architetti di Messina, si chiuderà domenica 30, dopo una conferenza – confronto tra professionisti del settore, programmata sabato 29, alle ore 10, sempre al Palacultura. Moderati dall’arch. Giuseppe Falzea, si confronteranno gli architetti Francesco Modica, Alessandro Garofalo, Marco Mannino e quelli di Moduloquattro – architetti associati.

La mostra di design, curata ed allestita dagli architetti Valentina Marchetta e Ondina La Bruto, è articolata con delle vere e proprie installazioni, create come delle isole singole, all’interno delle

quali vi saranno esposti elementi di design selezionati, dalle forme e dalle qualità molto particolari, sia per i materiali di produzione, sia per il percorso storico di ogni singolo elemento prescelto. Sono sette i temi trattati nella progettazione delle “isole”: “5 sensi 5”; “solo benessere”; “skyline metropolitano”; “l’isola del piccolo principe”; “barocco moderno”; “bookcases”; “new modern style”.

Aroundesign vuol mostrare, attraverso una sovrapposizione di elementi di arredo appartenenti a periodi differenti, l’evoluzione della forma, dei materiali e delle tecniche nel corso dei secoli: una miscela di creatività “divertente” che analizza il mondo del design che pervade la nostra quotidianità.

Lo spirito che anima “Aroundesign” sarà interpretato dall’originalità dell’art-designer Alex Turco che, oltre ad esporre le proprie opere all’interno della mostra, esprimerà il proprio estro decorando, grazie alla collaborazione della Mercedes-Benz, una Smart in mostra nel piazzale del Palacultura, utilizzando una sua tecnica applicativa di resine su metallo.

E’ prevista anche l’installazione su grandi cornici di altre due Smart, sempre sul piazzale antistante il Palantonello di viale Boccetta.