Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

24 febbraio 08.50 Neri di Sicilia, domenica work shop a Militello Rosmarino

Domenica 27 febbraio alle ore 10,00, si terrà presso l’aula consiliare di Militello Rosmarino, il workshop Neri di Sicilia, eccellenze enogastronomiche per lo sviluppo sostenibile del territorio di Militello Rosmarino.
Nell’intento di valorizzare il proprio territorio il comune di Militello Rosmarino, in collaborazione con Slow Food Valdemone propone, un evento che vedrà coinvolti esperti del settore enogastronomico con ristoratori di fama nazionale, con l’obiettivo di incrementare l’economia del comparto agricolo e dell’allevamento, soprattutto legato al suino nero dei Nebrodi.
L’occasione sarà quella di dichiarare Militello Rosmarino “Città del Suino nero dei Nebrodi”. L’evento sarà anche l’occasione per suggellare il gemellaggio con la città di Grotte (AG), città del Nero d’Avola di alta collina. Proprio da questo gemellaggio nasce l’idea di unire il suino nero dei Nebrodi con il Nero d’avola d’alta collina, due Neri di Sicilia eccellenti.
Slow Food sostiene sui Nebrodi, da più di un decennio, il presidio del suino nero, mediante un opera di ricerca e sviluppo di questo prodotto d’eccellenza, che ha conquistato i palcoscenici gastronomici più prestigiosi, sia in ambito nazionale, che internazionale.
Il workshop sarà moderato da Saro Gugliotta, fiduciario Slow Food Valdemone ed avrà due fasi. Nella prima si svolgerà un dibattito alla presenza di esperti del settore e che vedrà coinvolta le cittadinanze dei due comuni.
I relatori di questa fase:
Vincenzo Pruiti, Dirigente SOAT Castell’Umberto “ Il Suino Nero dei Nebrodi “
Dario Cartabellotta, Direttore dell’Istituto Vite e Vino “ Il Vino Rosso di Sicilia “
Giuseppe Apprendi, Parlamentare Assemblea Regionale Siciliana “ La Ristorazione di

Qualità ”
Saranno coinvolti anche altri attori di questa filiera, quali ristoratori ed esperti del settore gastronomico e turistico, per un rilancio nel territorio di Militello Rosmarino di quella che viene definita economia sostenibile. A completamento da questa fase del dibattito si inviteranno amministratori e referenti politici per le possibili integrazioni legislative delle proposte provenienti dal dibattito.
Una seconda fase sarà quella del cosiddetto Laboratorio del Gusto Slow Food, in cui tutti i presenti potranno assistere ad una degustazione guidata di prodotti derivati dal suino nero dei Nebrodi e soprattutto vedranno la partecipazione di testimonial selezionati fra i più importanti chef, sia nazionali, sia regionali, che locali, che mostreranno come si può fare cucina di alta qualità con i prodotti d’eccellenza del nostro territorio.
Gli chef presenti saranno :
• Sergio Mei, Executive Chef Hotel Four Seasons Milano
• Carmelo Chiaromonte, “ Il Cuciniere Errante ”
• Giuseppe Pappalardo, Cuoco Docente I.P.S.S.A.R.T di Palazzolo Acreide
• Calogero Pintaudi, Chef “Villa Rantù “
La presenza degli chef testimonial sarà accompagnata dalla proiezione di un video che mostrerà gli stessi chef durante la preparazione di pietanze sul tema del suino nero dei Nebrodi. Gli chef descriveranno in diretta i piatti elaborati, esaltandone le caratteristiche e dimostrando le potenzialità e la versatilità delle carni di questo pregiato suino.
I trasformati saranno degustati in abbinamento con il nero d’Avola prodotto nel comune di Grotte. L’obiettivo finale sarà quello di dimostrare, attraverso personaggi di grande levatura e prestigio, le grandi potenzialità di economia sostenibile, che offre il legame fra il suino nero dei Nebrodi ed il territorio di Militello Rosmarino.