Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

23 novembre 20.04 Alluvione, Cancellieri: “Tutto quello che si deve fare si farà”

Vertice in Prefettura poco dopo le 18 con il ministro dell’Interno e quello dell’Ambiente. “La nostra presenza sul posto è il segno di vicinanza del governo alle popolazioni colpite e che tutto quello che si deve fare si farà”. Lo ha detto il ministro dell’Interno Anna Maria Cancellieri a Messina con il ministro dell’Ambiente Corrado Clini dopo il nubifragio di Saponara. “Seguiamo con attenzione tutto quello che sta accadendo – ha aggiunto Cancellieri – e siamo qui in rappresentanza del presidente Monti, impegnato su altri temi, per dimostrare vicinanza alla popolazione”

“Aggiornare le mappe di vulnerabilità con criteri di valutazione adeguati a situazioni climatiche che possiamo classificare come trend”. Lo ha affermato il ministro dell’Ambiente, Corrado Clini, parlando delle emergenze climatiche in Italia alla Prefettura di Messina dopo un vertice sulla tragedia di Saponara. Secondo il ministro “bisogna riconsiderare le procedure che debbono andare oltre la mappatura idrogeologica”.