Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

23 novembre 11.58 Alluvione, Venturi: “Studieremo ipotesi di bandi per le PMI del messinese”

“Ci auguriamo che il neo presidente del Consiglio Mario Monti accolga la richiesta del presidente Lombardo e disponga lo stato di calamita’ per le zone del Messinese colpite da un’eccezionale ondata di maltempo che ha causato frane e smottamenti e facendo gia’ diverse vittime.

Ritengo anche doveroso che da parte del Governo nazionale si pongano in essere tutte le attivita’ affinche’ si possa garantire la tempestiva assistenza agli alluvionati e pensando sin d’ora a provvedimenti straordinari per consentire la messa in sicurezza di un territorio gia’ in passato teatro di tragedie simili”. Lo dice l’assessore regionale alle Attivita’ produttive, Marco Venturi, in seguito all’eccezionale ondata di maltempo che ha colpito la Sicilia nord orientale, causando diversi morti.

“Credo – prosegue Venturi – che in casi eccezionali come questi sia necessario comportarsi di conseguenza. Penso che, cosi’ come fu fatto per andare incontro alle esigenze di pescatori e albergatori di Lampedusa, si potrebbe pensare di utilizzare delle somme da concedere attraverso un bando dedicato da rivolgere esclusivamente alle piccole e medie imprese del territorio messinese. Daro’ immediate disposizioni agli uffici di verificare la fattibilita’ di una iniziativa di questo genere”.