Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

23 luglio 11.28 Vertenza Servirail, ecco le motivazioni della sentenza

Pubblicate stamane le motivazioni del “no” alle richieste degli ex Servirail che hanno fatto causa a Trenitalia. Secondo i magistrati, le testimonianze dei lavoratori hanno confermato che la Servirail non era solo un tramite per i servizi resi sui vagoni letto ma un datore di lavoro vero e proprio. Non a caso, il contratto con cui Trenitalia ha affidato i servizi di assistenza e accompagnamento dei passeggeri sui wagon lits, specificava che la Servirail doveva comunicare al personale della controllata FS qualsiasi difformità rispetto agli accordi sottoscritti. I magistrati del Tribunale del Lavoro di Messina hanno rigettato quindi la richiesta di assunzione a Trenitalia e hanno compensato le spese.