Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

23 gennaio 14.23 Politiche 2013, saranno 841 i diciottenni che non potranno votare per la camera

L’ufficio elettorale del Comune di Messina ha completato – come previsto dalla legge – alla cancellazione dal corpo elettorale dei cittadini che, pur essendo compresi nelle liste elettorali, non compiranno l’età prevista entro il prossimo 24 febbraio, primo giorno fissato per lo svolgimento delle Elezioni della Camera dei Deputati e del Senato della Repubblica. Sono 841 gli elettori, 437 uomini e 404 donne, che non compiranno diciotto anni in tempo per votare, i neofiti che si recheranno per la prima volta a votare sono 331, 174 uomini e 157 donne. I diciottenni che hanno avuto il “battesimo” del

voto alle ultime elezioni regionali sono stati 876 (433 uomini e 443 donne), mentre 439 (230 uomini e 209 donne), coloro che non hanno compiuto gli anni in tempo per votare domenica 28 ottobre 2012. Alle regionali precedenti del 2008, i diciottenni che potevano votare per la prima volta erano 615 (308 uomini e 307 donne); alle ultime amministrative, svoltesi sempre nel 2008, invece non poterono votare 113 elettori (55 uomini e 58 donne). Per le amministrative del 27 novembre 2005, coloro che non compivano il 18° anno di età, al primo giorno di votazione, furono 561 (315 uomini e 256 donne ) ed erano stati 289 (161 uomini e 128 donne) per le amministrative precedenti del 2003.