23 gennaio 11.29 Al via oggi il laboratorio teatrale “L’inganno Shakespeare”

Ha inizio oggi 23 gennaio nei locali di Villa Pace, a Contemplazione, il laboratorio di ricerca teatrale “L’inganno Shakespeare” a cura degli attori Angelo Campolo ed Annibale Pavone.

Trenta partecipanti, di diversa formazione e età, pronti a mettersi in gioco in un viaggio tra teatro danza, scrittura e recitazione nel nome di Shakespeare.

Ad aprire i lavori una maestro d’eccezione come Michele Abbondanza, danzatore e coreografo, tra i più noti ed attivi in Italia.

Discepolo e collaboratore di Carolyn Carson, fondatore insieme ad Antonella Bertoni della prestigiosa compagnia “Abbondanza-Bertoni”, dal 1997 è docente di teatrodanza alla Scuola del Piccolo Teatro di Milano diretta da Luca Ronconi

Dieci giorni di intensa attività, con temi tratti da “La Tempesta” di Shakespeare, per uno studio sull’espressività e la comunicazione del corpo, secondo i metodi e la poetica scenica del lavoro di Abbondanza che, dopo il laboratorio a Messina, sarà impegnato nella direzione del corpo di ballo del

teatro dell’Opera di Roma.

Terminata questa prima fase, il gruppo proseguirà a fine febbraio con la rivisitazione in chiave siciliana di alcune scene dell’opera del bardo sotto la guida di Franco Scaldati, autore, attore e regista palermitano.

Dal 23 al 30 aprile sarà la volta dei due attori e registi Enzo Vetrano e Stefano Randisi,  recenti vincitori del premio “Maschere” del teatro italiano, per un lavoro più legato all’aspetto interpretativo dei personaggi e delle dinamiche sceniche.

A conclusione, intorno al mese di luglio, Angelo Campolo ed Annibale Pavone realizzeranno con i partecipanti un vero e proprio spettacolo in scena a Taormina

Il progetto nasce in continuità al lavoro svolto dal gruppo Daf – teatro dell’esatta fantasia dal 2009 al 2011.

Dalla realizzazione dello spettacolo “Trafficu Ppi nenti – libero omaggio a Molto Rumore per Nulla di Shakespeare” ai tre “capitoli” del laboratorio di ricerca “Il gioco più serio”, conclusi a luglio 2011 al Monte di Pietà con il saggio spettacolo “Orchestra Shakespeare!”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *