Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

23 marzo 07.34 Unime in protesta, stamane conferenza stampa

Il collettivo Unime in Protesta invita gli organi di informazione ad una conferenza stampa che si terrà oggi alle ore 10.00 presso l’aula autogestita di ex-chimica, presso la sede Centrale. Stamattina, infatti, come già avvenuto nel corso degli ultimi mesi, ci è stato intimato di sgomberare lo spazio che da mesi ospita una intensa attività sociale e culturale, aperta a tutti gli studenti ed alla cittadinanza senza però agire nonostante l’ultimatum. Le motivazioni (pretestuose?) sarebbero legate ad esigenze didattiche (lezioni ed esami) per lo svolgimento delle quali è stata inspiegabilmente ignorata la nostra costruttiva proposta di co-gestione dell’aula. Ci è stata prospettata la possibilità di fruire di altri spazi all’interno dell’Università: ma, dopo averli visitati, ci siamo resi conto che potrebbero svolgere per gli studenti una funzione complementare all’aula di ex-chimica ma non sostitutiva, non corrispondendo ai criteri necessari per le attività seminariali e per il cineforum. Colpisce, del resto, che di fronte alla nostra istanza di uno spazio da auto-gestire (come avviene in quasi

tutte le Università italiane ed europee) l’Ateneo risponda calando una saracinesca su tutte le nostre richieste, prendendo persino in considerazione l’eventualità di far intevenire la forza pubblica contro gli studenti. Per parte nostra, non possiamo che ribadire che considereremmo qualunque intervento basato sull’uso della forza come una grave interruzione di pubblico servizio in questa università falcidiata dai tagli e dalla perenne assenza di risorse. A meno che non ci si voglia prendere la responsabilità di soffocare importanti progetti quali la collaborazione con il Museo del Fango, il Genio Civile (il cui ingegnere capo, Gaetano Sciacca, ha dato la sua disponibilità per un seminario in questo spazio per giorno 4 aprile), il CESV, l’associazione Nuovi Orizzonti, Unione per la Cultura, e un ciclo seminariale di ricercatori ed associati, già in parte avviato.

Oltre la conferenza stampa, il programma di domani prevede anche :
ore 17.00 assemblea aperta a tutti gli studenti.
ore 19.00 dibattito con il prof Camarata sui temi del film di Ascanio Celestini “La Pecora Nera”
ore 21.00 proiezione del film “La Pecora Nera”