Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

22 maggio 14.41 Lavoro, Venturi: “Sì a osservatorio permanente sulla crisi del commercio”

“Condivido la necessita’ di istituire un tavolo permanente che abbia come obiettivo principale quello di monitorare la crisi del commercio con particolare riferimento al settore terziario. Nei prossimi giorni, d’accordo con le parti sindacali, stabiliremo luoghi e modalita'”. Lo dice l’assessore regionale alle Attivita’ produttive, Marco Venturi, incontrando una delegazione di lavoratori dei gruppi Migliore e Li Volsi, da stamane in sit-in davanti alla sede dell’assessorato.

“I problemi del commercio – aggiunge l’assessore – sono sovrapponibili a tutti gli altri settori produttivi dell’economia siciliana, tali da suggerire risposte organiche e urgenti se e’ vero, come e’ vero, che soltanto nell’ultimo anno sono circa 15 mila le aziende chiuse in Sicilia. I lavoratori di certo devono essere considerati una risorsa su cui investire e non certo un problema. E’ auspicabile dunque che le aziende siano in grado di compiere scelte di politica industriale e commerciale adeguate alle sfide del nostro tempo”.

Per questo motivo, l’assessore si e’ detto d’accordo sulla necessita’ di attivare l’osservatorio permanente e ha anche accolto la proposta di “stipulare un protocollo d’intesa che subordini il rilascio di nuove autorizzazioni per la grande distribuzione organizzata all’assunzione, in percentuali da stabilire successivamente di lavoratori in cassa integrazione o in mobilita’, provenienti da aziende in crisi.