Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

22 gennaio 18.48 Mozione ponte, Germanà “Senza ponte siamo fuori dall’Europa”

Nino Germanà, parlamentare PDL all'ARS

Palermo.Senza ponte siamo fuori dalla competizione, dai mercati e dall’Europa. Ritengo non ci possa essere una sola motivazione valida per dire no a un’opera che ha ottenuto il via libera dai massimi organismi statali: Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici, Anas, Ferrovie dello Stato, CIPE”.

Queste la dichiarazione del Deputato regionale messinese del PdL, Nino Germanà, nel suo intervento a Sala d’Ercole durante la discussione sulla mozione ponte sullo Stretto

di Messina.

“Dopo aver bandito una gara internazionale, oltre a perdere di credibilità – continua il parlamentare – nel caso di rescissione di contratto pagheremmo una penale di un miliardo di euro, a fronte di due miliardi di investimento.

Inoltre, per quanto riguarda la logistica integrata, mentre gli altri stati a noi vicini si stanno organizzando con il progetto Ferrmed per attrarre i flussi di merci che entrano dal canale di Suez e che porterebbero ricchezza e lavoro, noi resteremmo indietro ma ci consoleremo col fatto che gli uccelli migratori e i delfini non avranno cambiato le loro rotte”.