Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

22 gennaio 15.18 Volley Brolo, gran fermento per l’incontro di domenica

Sono ripresi stamane gli allenamenti dell’Elettrosud dopo la giornata di riposo prevista in calendario. La formazione affronterà, domenica prossima al palazzetto di Case Nuove Russo di Patti, la Conad Reggio Emilia, nell’incontro valevole quale quarta giornata di ritorno del campionato Nazionale di A2 maschile. La partita, che sarà ripresa dalle telecamere di RAI Sport 1 e trasmessa in differita martedì 29 prossimo alle 20.00, sarà diretta dalla coppia arbitrale Roberto Pozzi (1°) e Marco Cerquoni (2°).  Allenata da Luca Cantagalli, uno dei fenomeni della nazionale di Julio Velasco, la formazione emiliana è reduce dalla vittoria casalinga in rimonta sulla Sieco Service Ortona. Nella partita di andata, la Conad Reggio Emilia si impose al tie-break contro i bianco blu brolesi. Sarà un gradito ritorno al Palasport di Patti per Biribanti e compagni, già protagonisti lo scorso settembre durante il Sicilia Volley Show.

Lo starting six, in casa emiliana,

dovrebbe prevedere la diagonale palleggiatore-opposto formata dall’argentino Orduna e dal sempre verde Biribanti, al centro la coppia formata da Luppi e Tondo, di banda Barbareschi e Diachkov, con Grassano a giocarsi il posto da titolare. Libero Riccardo Goi. Pronti a subentrare dalla panchina, oltre al già detto Grassano, vi sono Pagni, Pellegrino, Castellani, Grassi e Groppi.

In casa brolese è attesa, ad ore, la fine della telenovela riguardante il tesseramento del nuovo opposto bianco-blu, Federico Pereyra. Se non ci saranno ulteriori problemi legati al transfert del forte opposto argentino, il coach Tofoli potrebbe avere un arma in più contro l’amico-nemico Cantagalli, ferme restando le ottime prove fornite dal giovane Buzzelli quando, chiamato in causa dopo il “taglio” di Overbeeke, ha dato il suo validissimo apporto alla causa dell’Elettrosud.

Il pubblico delle grandi occasioni è atteso al Palasport di Patti anche in considerazione delle riprese televisive della RAI. Particolari coreografie sono in programma da parte dei  “Leones Ultras” e degli  “Audaci” che faranno sentire, come sempre, il loro caldo affetto ai giocatori bianco blu brolesi.