Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

21 marzo 18.35 La libreria Bonanzinga ospita Gianrico Carofiglio

Nuovo appuntamento promosso dalla libreria Bonanzinga di Messina, che domani sera alle 20 ospiterà il magistrato e scrittore Gianrico Carofiglio.
L’occasione è data dalla “Cena d’autore” che si terrà presso il “Circolo Canottieri Thalatta”. Per partecipare è necessaria la prenotazione.
Venerdì alle 9 invece, Carofiglio incontrerà gli studenti del Liceo Scientifico di Santa Teresa Riva presso la palestra dell’istituto. Durante gli incontri lo scrittore  presenterà il suo ultimo libro “Il silenzio dell’onda”. 

“In quest’ultimo romanzo -spiega Daniela Bonanzinga, proprietaria dell’omonima libreria- il magistrato, noto ai più per la saga letteraria dell’avvocato Guerrieri, mette in campo la complessità di mondi esistenziali apparentemente lontanissimi tra loro. Un libro sul male e il bene di vivere. E sui vantaggi inaspettati della psichiatria, perché i due protagonisti Roberto e Emma, ex maresciallo dei carabinieri lui, ex attrice lei, si incontrano tutti i lunedì davanti al portone del palazzo del loro terapeuta e scopriranno insieme che dalle onde della vita, quelle che ti fanno toccare il fondo, si può anche risalire”.

Gianrico Carofiglio è nato a Bari nel 1961. Tra i suoi romanzi Le perfezioni provvisorie (Sellerio 2010), il quarto della serie dell’avvocato Guerrieri, e Il passato è una terra straniera (Rizzoli 2004).
Con Rizzoli ha inoltre pubblicato un graphic novel insieme al fratello Francesco, Cacciatori nelle tenebre (2007) e la raccolta di racconti Non esiste saggezza (2010). I suoi libri sono tradotti in tutto il mondo.