Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

20 aprile 12.43 Università, rinnovata la convenzione con RFI

L’Università di Messina e R.F.I. Rete Ferroviaria Italiana – Gruppo Ferrovie dello Stato – hanno firmato il rinnovo di una convenzione per la collaborazione tecnico-scientifica e didattica in materia di Medicina del lavoro e Igiene industriale.
L’accordo prosegue la decennale collaborazione intrattenuta dalla Scuola di Specializzazione in Medicina del lavoro dell’Università di Messina ed il Gruppo Fs indirizzata ad approfondire le conoscenze lavorative, sia in ordine alla identificazione e alla valutazione dei fattori di rischio in ambito ferroviario, sia in ordine alla ricaduta degli stessi sulla salute umana.
La collaborazione scientifica condotta in questi anni ha prodotto interessanti studi i cui risultati sono stati pubblicati su riviste nazionali ed internazionali.
Nell’ambito dell’accordo, R.F.I. ospiterà nelle proprie strutture sanitarie di Catania e Reggio Calabria, individuate nella rete formativa della Scuola, i medici in formazione specialistica per lo svolgimento  di attività di tirocinio.
Gli allievi avranno la possibilità di utilizzare le strutture e le attrezzature medico-sanitarie e di accedere agli impianti ed ai mezzi di R.F.I. che si impegna a mettere a disposizione dell’Università di Messina competenze scientifiche e tecniche, con particolare riguardo allo svolgimento di tesi di specializzazione, all’integrazione dello svolgimento di esercitazioni pratiche, all’esecuzione di ricerche e studi a completamento delle attività didattiche, all’organizzazione di stage. I responsabili tecnico-scientifici della convenzione (la cui durata è di cinque anni) sono stati individuati nel prof. Carmelo Abbate, per l’Università di Messina, e nel dott. Giuseppe Saffioti per R.F.I. L’accordo è stato firmato, per l’Università di Messina, dal Rettore, prof. Francesco Tomasello, per R.F.I. dal Direttore della Direzione Sanità, dott. Gennaro Palma, presenti  il prof. Carmelo Abbate, Direttore della Scuola di Specializzazione in Medicina del lavoro dell’Università di Messina e il dott. Giuseppe Saffioti, Dirigente responsabile U.S.T. di Catania e Reggio Calabria.