Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

2 ottobre 11.39 Elezioni regionali, riunione organizzativa in Comune

Convocata dal segretario generale del Comune, Santi Alligo, si è svolta stamani a palazzo Zanca una riunione preparatoria in vista dell’appuntamento per l’elezione diretta del presidente della Regione e dell’Assemblea regionale siciliana di domenica 28 ottobre. Con i responsabili dei dipartimenti interessati alle fasi della consultazione, sono state approfondite e l’organizzazione del lavoro e gli appuntamenti in calendario. Entro venerdì 12 ottobre, 16° giorno antecedente quello della votazione, l’Ufficio Elettorale del comune dovrà compilare l’elenco delle persone idonee all’Ufficio di scrutatore; entro sabato 13, 15° giorno antecedente quello della votazione, sarà curata l’affissione all’Albo pretorio ed in altri luoghi pubblici, dei manifesti contenenti le liste dei candidati con relativi contrassegni e da parte della commissione elettorale comunale saranno attivate le variazioni delle liste elettorali per morte degli iscritti. Intanto con determinazione del commissario straordinario Luigi Croce, è stata approvata la delimitazione degli spazi per la propaganda di coloro che partecipano direttamente, o non, alla competizione elettorale. Secondo la ripartizione dei seggi spettanti ai collegi provinciali dell’Isola, in proporzione alla popolazione, a Messina con 662 mila 450 abitanti del territorio provinciale, con il quoziente 10 ed un resto di 41.330, sono stati assegnati 11 seggi. Agrigento ne ha 7 come Trapani; 4 Caltanissetta; 17 Catania; 3 Enna; 20 Palermo; 5 Ragusa e 6 Siracusa, per complessivi 80 seggi.