Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

2 maggio 07.30 Controlli per Upea contro Sigma, il consigliere provinciale Calabrò chiede chiarimenti

Durante l’ultima seduta del Consiglio provinciale il consigliere Pinuccio Calabrò ha invitato il presidente Ricevuto a richiedere al prefetto di Messina spiegazioni in ordine all’attività di polizia posta in essere dagli agenti del commissariato di polizia di Capo d’Orlando nel corso dell’entrata dei tifosi barcellonesi nel palazzetto per assistere alla partita di Basket di Lega due tra Upea e Sigma.

“I tifosi barcellonesi, mogli, figli e nonni, intere famiglie al seguito della squadra del presidente Bonina -ha dichiarato il consigliere- sono stati singolarmente video ripresi mentre esibivano un documento di riconoscimento”

“Si è trattato di un’attività di identificazione personale di massa ingiustificata da un punto di vista tecnico-giuridico, se poi si considera che detto trattamento non è stato esteso e compiuto nei confronti dei tifosi locali. La conseguenza è che i cittadini barcellonesi hanno subito una palese discriminazione, ammissibile in uno stato di polizia e non certo nella nostra democratica Italia – ha concluso”.

Il consigliere provinciale ha espresso meraviglia mista a preoccupazione perché il comportamento diseguale è avvenuto alla presenza di esponenti politici barcellonesi che sono rimasti, a detta di Calabrò, del tutto passivi.