Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

2 aprile 07.55 Movimento Sicilia Vera, oggi la presentazione a Palermo

Sarà presentato stamane alle 9.30 durante una convention al teatro Politeama di Palermo il manifesto politico di Sicilia Vera. Dopo l’intervento di apertura di Nello di Pssquale, sindaco di Ragusa l’on Cateno De Luca spiegherà le ragioni della nascita del movimento e annuncerà le forti iniziative che saranno messe in atto nei prossimi mesi per abbattere questa Regione siciliana. “Domani – ha detto De Luca – inizierà il progetto dei veri siciliani, che vuole radicalmente cambiare l’attuale assetto politico istituzionale. Agli attuali 130 soci fondatori si aggiungeranno numerose adesioni di amministratori locali che consentiranno di completare la composizione del consiglio federale entro il prossimo giugno. Siamo pronti a lanciare un’idea di una Sicilia diversa che partendo dal rispetto per le autonomie locali e dalla realizzazione della Lega delle Municipalità, possa essere più indipendente e forte, valorizzando le proprie peculiarità politiche e statutarie. Vogliamo che i siciliani si ribellino all’attuale centralismo palermitano e romano e poter lavorare insieme per lo attuare il necessario sviluppo economico e sociale del nostro territorio”. La manifestazione politica sarà presentata dal noto conduttore Massimo Minutella e sul palco si avvicenderanno numerosi esponenti politici di rilievo nazionale e regionale Hanno confermato la loro presenza il presidente dell’assemblea regionale, Francesco Cascio, il vicesegretario nazionale della Destra, Nello Musumeci, il senatore del Pdl, Mimmo Nania, Teresa Canepa, fondatrice di Noi Siciliani, figlia del famoso comandante esercito volontario indipendentista siciliano, Arturo Iannaccone ed Elio Belcastro, segretario e presidente nazionale di Noi Sud, Giuseppe Lupo, segretario regionale del Pd, Giuseppe Castiglione, coordinatore regionale de Pdl, Giuseppe Scalia, coordinatore regionale del Fli , il senatore, Salvatore Lentini, vice capogruppo all’ars dell’Udc, Nino Dina, segretario regionale del Pid , Francesco Musetto, capogruppo dell’Mpa, l’ingegnere Giuseppe Dica, portavoce di Alleanza per la Sicilia e numerosi rappresentanti di movimenti politici sicilianisti e d indipendentisti.