Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

19 maggio 15.15 Torrente Bisconte, Carreri (RM): “La parola ai fatti!”

“La risposta più bella alla malsana idea del sindaco Buzzanca di procedere con la rimozione dell’assessore Pippo Rao la danno i fatti!” A dichiararlo è il consigliere comunale di Risorgimento Messinese, Nino Carreri che aggiunge: “E i fatti contano più delle belle parole, più dei brindisi e del taglio deinastri, più delle passerelle fatte sulla pelle dei bisognosi e degliemarginati. Oggi, dopo anni di CHIACCHIERE, il Genio Civile ha emesso l’integrazione del nulla osta idraulico e l’attestato di conformità alla normativa sismica per il progetto di riqualificazione e risanamento igienico del torrente Catarratti – Bisconte. Quindi un altro passo di questa storia trentennale è stato fatto grazie all’impegno principale dell’assessore Rao e alla fattiva collaborazione dell’ing. capo del Genio civile, Gaetano Sciacca ai quali va il
ringraziamento di tutti i residenti della valle di Bisconte e Catarratti. Al sindaco On. Buzzanca invece arriva un ulteriore monito forte e chiaro: NESSUNO TOCCHI CHI LAVORA PER IL BENE DELLA CITTA’ IN MANIERA SERIA E
DISINTERESSATA!! L’assessore Pippo Rao o il Preside Rao se preferite è persona seria che sul risanamento è impegnato dai primi istanti della sua attività politica ed è un bene prezioso per la città in quanto rappresenta “memoria storica e attore principale” allo stesso tempo. Sarebbe una vera iattura rinunciare alla sua esperienza solo per dare il contentino a qualcuno che da Roma badando agli equilibrismi interni del proprio partito sacrifica il bene primario della città, che pure lo ha eletto, tra una partita di golf all’aria aperta e un solitario fatto al tablet in un’annoiatissima aula dei palazzi di governo”.