Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

19 febbraio 14.04 Sonia Alfano plaude alla cooperazione investigativa internazionale

“L’arresto del latitante Sestito in Germania, ad opera dei Carabinieri del Comando provinciale di Catanzaro, dimostra ancora una volta come la cooperazione tra le autorità investigative europee e internazionali possa essere di fondamentale importanza nel contrasto al crimine organizzato di stampo mafioso. Il potere della ‘ndrangheta nel mondo e la fitta rete di appoggi di cui

godono le mafie fuori dai nostri confini sono sotto gli occhi di tutti, ma valorizzando e migliorando la cooperazione tra le autorità investigativo-giudiziarie nazionali e gli organismi internazionali deputati alla lotta al crimine organizzato, e revisionando nel contempo l’assetto di contrasto nell’Unione Europea e nei paesi terzi, sarà possibile limitarlo e sconfiggerlo. La Commissione CRIM del Parlamento Europeo si sta impegnando su questo fronte”.