19 febbraio 11.44 PD Sicilia, le donne contestano la linea della conferenza nazionale

Le donne dell’area popolare del Pd Sicilia bocciano la linea addottata dalla conferenza nazionale e condividono le critiche delle dirigenti dell’ex Ppi. “La politica delle donne -dichiarano- si deve distinguere: non può essere legata a metodi di politica di “vecchia maniera”.Dopo le manifestazioni nelle molte piazze d’Italia, segnate da grande partecipazione e slancio, oggi non si può arrivare alla conferenza delle donne del Partito Democratico senza tenere conto di una adeguata rappresentanza femminile. A noi non interessano gli equilibrismi a fine di potere: occorre che le donne vengano rappresentate tenendo conto del loro impegno civile e politico e di tutte le sensibilità. Una rappresentanza costruita a tavolino non è certamente ciò che vogliano, e non appartiene alla nostra storia.

Non ci riconosciamo in

una conferenza costruita senza un vero spirito vitale. Ci auguriamo, piuttosto, che dalla Conferenza delle donne emerga un diverso e moderno modo di fare politica, animando un’altra riflessione, più aperta e convincente, più pronta ad accogliere la sensibilità femminile nell’alveo di una politica di dignità e di valori. Su questo dibattito, da promuovere ad ogni livello, desideriamo assicurare il nostro contributo di “democratiche” e “popolari”.

La nota è stata sottoscritta da:

Luciana Intilisano
Responsabile organizzativo provinciale Messina

Liliana Modica
Esecutivo regionale Sicilia

Antonella Milazzo
Direzione regionale Sicilia

Michela Tedesco
Direzione regionale Sicilia

Stefania Scolaro
Assessore alla cultura del Comune di Milazzo (ME)

Emilia Barrile
Consigliere Comunale Messina

Caterina Agata
Coordinatore comunale Mazara del Vallo (TP)

Roberta Tripoli
Esecutivo regionale giovani Sicilia

Rosa Alberello
Segretaria giovanile Misilmeri (PA)

Irene Di Fede
Componente direzione giovani Misilmeri (PA)

Rossella Giacalone
Segretaria cittadina Petrosino (TP)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *