Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

19 aprile 07.30 Prorogata fino a domenica la mostra “Dal libro antico alle biblioteche in rete”

In concomitanza della XIV Settimana della Cultura, in corso di svolgimento anche a Messina è stata prorogata sino a domenica 22 aprile la mostra “Dal libro antico alle biblioteche in rete”, allestita al Palantonello. L’itinerario bibliografico e documentario, propone una esposizione di antichi volumi dal XVI al XIX secolo, appartenenti alle collezioni della Biblioteca comunale Tommaso Cannizzaro, restaurate dalla Soprintendenza; viene anche proiettato un video multimediale che illustra l’attività del Servizio Bibliotecario Regionale – Polo di Messina attraverso la partecipazione delle biblioteche cittadine e della provincia aderenti al Catalogo informatizzato e, nello stesso sito, avvisi, manifesti e bandi nella Messina del Risorgimento, appartenenti alle collezioni della biblioteca del Gabinetto di Lettura. Posticipa al 24 invece la chiusura dell’esposizione Scarfì-De Fichy che, sempre al Palacultura di viale Boccetta, propone aspetti inediti della cultura figurativa messinese tra ‘800 e ‘900. La Soprintendenza ai beni culturali di Messina, in appoggio all’organizzazione espositiva del Comune ha offerto il proprio contributo scientifico per l’allestimento dei pannelli esplicativi sulle personalità dei due scultori, aggiungendo per l’occasione altre opere.