Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

19 marzo 08.00 Filarmonica Laudamo, domani concerto del duo Mezzena-Giavazzi

Domani alle 18, nuovo appuntamento al Palacultura Antonello, lo spazio cittadino destinato alle attività artistiche e dotato di un moderno Auditorium di 800 posti, concesso dall’Amministrazione Comunale alle associazioni musicali. Per la stagione della Filarmonica Laudamo saranno eseguite, dal violinista Franco Mezzena accompagnato al pianoforte da Stefano Giavazzi, le ultime tre sonate per violino e pianoforte di Ludwig van Beethoven, e tra queste la celebre Sonata “A Kreutzer”, capolavoro assoluto del musica di ogni tempo. Franco Mezzena e Stefano Giavazzi sono due solisti di rango, che vantano una brillante carriera internazionale. La loro unione in un progetto cameristico non poteva quindi non produrre risultati destinati a lasciare una traccia nella storia dell’interpretazione. È il caso dell’integrale delle sonate beethoveniane per violino e pianoforte che il duo ha inciso nel 2009 in quattro CD per la Wide Classique, e che oggi presenta nelle più prestigiose stagioni concertistiche italiane. Nella loro rilettura beethoveniana Franco Mezzena e Stefano Giavazzi creano un affresco sonoro brillante, solare (e in questo consiste la loro personale cifra stilistica), offrendo una dimensione moderna a pagine che restano tra le più intense della musica cameristica.