Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

18 gennaio 13.49 Dramma di estorsione e gelosia, arrestato un ventiseienne

Domenico Zumbo, calabrese di ventisei anni, è stato arrestato poiché responsabile del reato di tentata estorsione.

Non si tratta dell’ennesimo caso di estorsione legato alla malavita organizzata, né tantomeno esistono rapporti lavorativi o precedenti prestiti tra vittima ed estortore.

Il reo, studente universitario, è il fidanzato della donna con cui la vittima ha avuto una relazione epistolare: un fitto scambio di mail dal

contenuto sentimentale.

Scoperto il fatto, Zumbo, approfittando della posizione del rivale, professionista messinese coniugato, lo ha minacciato: se non avesse pagato avrebbe reso nota la storia con la ragazza.

La vittima non ha però ceduto al ricatto ed ha chiesto aiuto alla Polizia che immediatamente intervenuta ha arrestato lo studente universitario in flagranza di reato. Le manette sono infatti scattate proprio quando il novello estortore aveva intascato il denaro richiesto.