Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

18 aprile 12.36 Trasferimento nomadi, riconoscimento ai City Angels

Le operazioni di trasferimento degli occupanti il campo nomadi di San Raineri sono state rese possibili anche grazie all’impegno ed all’abnegazione dimostrata dai City Angels, coordinati da Giovanni Gentile. Con questa motivazione il sindaco, on. Giuseppe Buzzanca, stamani a palazzo Zanca, ha consegnato un attestato di riconoscimento del Comune di Messina ai dieci “angeli”, che hanno partecipato a tutte le operazioni ed agli interventi connessi al trasferimento dei nuclei familiari. La cerimonia è stata dedicata alla memoria di Giuseppe Zuccarello (Dark), anche lui tra i City Angels protagonista degli interventi, prematuramente deceduto il 24 marzo scorso in un incidente stradale. La sezione messinese dei City Angels ha vissuto nel 2010 una stagione di crescita, sia per quanto riguarda la composizione numerica (il gruppo conta oggi 30 unità) che per l’impegno profuso in favore della collettività messinese e in virtù dell’affiliazione con il Banco Alimentare ha effettuato 400 distribuzioni di viveri di prima necessità a 100 famiglie messinesi indigenti. I City Angels, che si distinguono per la divisa con giubba rossa e basco azzurro, hanno cercato con la loro attività di alleviare la sofferenza e lo stato di disagio di chi, senza fissa dimora, si è trovato costretto a passare le notti all’addiaccio per le vie cittadine. L’associazione ha rivolto grande attenzione alla professionalizzazione, partecipando al corso di specializzazione per Operatori della Sicurezza; al corso di viabilità a cura della Polizia Municipale; alla Settimana della sicurezza, organizzata dal Comune in collaborazione con la Protezione Civile; al progetto “Prevenire” per il recupero ambientale di terreni in aree alluvionate. A Messina la presenza sulle strade dei City Angels, gli Angeli in maglia rossa, colore internazionale del soccorso e basco azzurro, colore dell´ONU, si è concretizzata nel 2009 con il progetto “Messina Road Tourist”, l’iniziativa, promossa dal Comune e dall’Associazione dei volontari di strada, per i croceristi che sbarcavano nel porto di Messina. Il progetto fu presentato a palazzo Zanca, alla presenza del sindaco, Buzzanca, del presidente internazionale dei City Angels Mario Furlan e del presidente nazionale, Alfredo Tavernese.