Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

17 febbraio 12.22 Ente Porto, Ricevuto ufficializza l’uscita della Provincia regionale dalla compagine sociale

Dopo l’atto di indirizzo predisposto dall’assessore provinciale alle Società e Organismi partecipati, Michele Bisignano, in raccordo con il presidente Nanni Ricevuto, l’Ente di Palazzo dei Leoni ha inviato al presidente della Regione ed al commissario dell’Ente Autonomo Portuale una comunicazione di avvio del procedimento relativo alla uscita della Provincia regionale di Messina dall’Ente Porto.

I motivi della decisione sono messi nero su bianco: “l’ormai raggiunta consapevolezza circa

l’irrealizzabilità delle finalità istitutive dell’ente stesso, la non condivisione degli obiettivi di cui si fa portatore l’Ente Porto, la consapevolezza dell’inidoneità della struttura tecnico-organizzativa dell’ente e la volontà di perseguire politiche di sviluppo e di rilancio della Zona Falcata incompatibili con quelle volute dall’Ente Porto”.

La comunicazione, che contiene le motivazioni che hanno portato a tale decisione, è stata inviata anche agli altri due soggetti fondatori dell’Ente Porto: Comune di Messina e Camera di Commercio.