Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

17 febbraio 11.20 Scuola Cataratti, iniziativa solidale della Chiesa Evangelica

“A cena con un amico”, iniziativa volta a creare solidarietà si è svolta nei giorni scorsi al nuovo plesso scolastico di Cataratti. Organizzata dalla “House of Prayer” del pastore Antonio Sturiale e promossa dall’assessorato comunale alle politiche per la famiglia ha coinvolto bambini e famiglie. Prima della cena, offerta da sponsor privati, è stato proiettato il film “La croce e il pugnale” tratto dal libro di David Wilkerson. La House of Prayer Dunamis di Messina, attiva nella cappellania evangelica e nel sociale, fa parte del “Ministero apostolico cappellania internazionale” e della “Fire pentecostal church”. “L’iniziativa, – ha evidenziato l’assessore Dario Caroniti – intende realizzare momenti di solidarietà con le famiglie indigenti che si trovano in aree urbane quasi prive di servizi e una sensazione di abbandono da parte della comunità”. Il recupero delle aree degradate transita anche da momenti di condivisione e di festa. La scuola di Cataratti è stata costruita negli anni ’90 grazie ai finanziamenti della legge Falcucci e non è mai entrata in funzione, perché giudicata non idonea dalla direzione scolastica. “A cena con un amico” è il primo utilizzo sociale di questo plesso, reso possibile grazie ad un provvedimento del sindaco, on. Giuseppe Buzzanca, che ha destinato la scuola a struttura per le emergenze ed il volontariato. “Si spera adesso – ha concluso Caroniti – che Cataratti e la città di Messina possano finalmente usufruire di questa struttura, rimasta tristemente chiusa per quasi venti anni, e possa diventare davvero un centro di aggregazione sociale che faccia emergere quella volontà di crescere e realizzare solidarietà, che è la vera anima della nostra città”.