Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

16 marzo 19.13 Lo sciopero blocca il “Rigoletto”, indicazioni per abbonati e spettatori

L’Ente Teatro di Messina rende noto che lo sciopero generale proclamato da alcune sigle sindacali mette in forse il regolare svolgimento della prima dell’opera lirica “Rigoletto”, in programma martedì 19 marzo, alle ore 21.

Nel caso in cui la messinscena sia impossibile – a causa dello sciopero – gli abbonati al primo turno avranno diritto a ottenere un posto nei rispettivi settori negli spettacoli di giovedì 21 o di sabato 23.

Analogo

diritto, in alternativa al diritto di rimborso, avranno gli spettatori che hanno acquistato il biglietto per la prima. Anche gli abbonati della scorsa stagione, in cui “Rigoletto” non è andato in scena a causa dei tagli regionali, e che non hanno rinnovato l’abbonamento, potranno assistere all’opera di Verdi giovedì o sabato.

In tutti questi casi, gli aventi diritto – allo scopo di avere garantito il posto nel settore di appartenenza – sono cortesemente invitati a presentarsi al botteghino del Vittorio Emanuele entro le ore 12,30 di giovedì 21 marzo. L’Ente Teatro si scusa con abbonati e spettatori per il disagio, peraltro indipendente dalla propria volontà.