Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

16 luglio 07.30 Rassegna “Messina Insieme”, domani sera “La cena dei cretini”

Dopo l’avvio ieri sera, della III stagione di “Messina Insieme”, all’Istituto Marino di Mortelle, la rassegna di teatro, musica e cinema, coordinata dall’Associazione Artisti Anatolé, il programma degli appuntamenti proseguirà domenica 17, alle ore 21, con la proiezione del film per la sezione cinema, “La cena dei cretini”, commedia francese del 1998, diretta da Francis Veber. Il film che ha come protagonisti gli attori Thierry Lhermitte, Jacques Villeret, mentre del cast fanno anche parte Francis Huster, Daniel Prévost, Alexandra Vandernoot, Catherine Frot, racconta di un gruppo di amici ricchi e viziati che ogni mercoledì sera organizzano una cena. Il particolare del convivio è che ognuno deve portare con se una persona, un particolare ospite che sia un cretino. Fuori dagli schemi del cinema hollywoodiano ma anche da quello impegnato e raffinato, tipicamente francese, “La cena dei cretini” è una pellicola che testimonia come una copione semplice, ma accattivante ed intelligente, possa ricevere un meritato riconoscimento di critica e pubblico. Al di là di inutili moralismi, viene affrontato il tema della presunta “superiorità” di persone fastidiosamente ricche, ciniche e normali nei confronti di quelle comuni, magari con le proprie stranezze ma genuine e sincere. Ottanta minuti di divertissement, all’insegna del meglio essere cretini dal cuore puro che intelligenti senza scrupoli e cinici, che sono valsi al film il riconoscimento di sei Caesar (gli Oscar del cinema transalpino) e dieci milioni di spettatori in Francia. La kermesse all’Istituto Marino si protrarrà sino al 18 settembre, e l’ingresso per gli spettacoli di teatro, musica e cinema, avverrà dall’accesso laterale dal Canale degli Inglesi. L’iniziativa è coordinata da un comitato etico composto dal sindaco, on. Giuseppe Buzzanca, dagli assessori allo sviluppo economico, Gianfranco Scoglio, ed al decentramento, Francesco Mondello, dal presidente della VI Circoscrizione, Enrico Ferrara, dall’Istituto alberghiero Antonello, dalla parrocchia di Torre Faro e dall’Anfass. Il progetto “Messina Insieme” rientra nelle finalità del programma “Urban Messina”, ed ha per oggetto l’apertura di spazi di integrazione territoriale aperti a soggetti diversamente abili e normodotati.