Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

16 giugno 16.05 Presentata Italia-Francia di World League

E’ stata presentata ufficialmente questa mattina la partita tra le nazionali maschili di Italia e Francia, che si affronteranno domani sera (ore 20) al PalaRescifina. La conferenza stampa si è tenuta nella sala conferenze allestita all’interno della “palestrina” del palazzetto di San Filippo.

“È un grande piacere ospitare le due delegazioni – ha affermato il presidente del Comitato Provinciale Fipav di Messina, Antonio Lotronto – e soprattutto è un onore aver portato la World League per la prima volta a Messina. Dopo l’esperienza dell’amichevole tra Italia e Bulgaria della scorsa estate, domani sarò ancora più emozionato”.

Orgoglioso anche il sindaco Giuseppe Buzzanca: “È un segnale importante di attenzione verso la nostra città che, con le sue strutture e i suoi impianti sportivi, si è fatta trovare pronta per ospitare queste grande manifestazione. La World League è un evento sportivo che rappresenta un’occasione importante per Messina e per tutti gli appassionati della pallavolo”.

“Sapevamo di trovare una splendida ospitalità”, ha commentato, entusiasta dell’accoglienza, il coach azzurro Mauro Berruto: “La Nazionale è molto rinnovata, abbiamo iniziato un percorso che sta andando oltre le nostre aspettative e ci presentiamo a Messina ancora imbattuti. Sono certo di ritrovare qui in Sicilia lo stesso affetto che dimostrato dai tifosi di Ancona e Andria. Questa è la Nazionale di tutti, della gente. Faremo il massimo per allungare la striscia positiva”.

Il commissario tecnico, parlando della sfida di domani, ha escluso l’utilizzo del capitano Savani che, nonostante le positive notizie emerse dopo le visite mediche di ieri pomeriggio, non sarà disponibile per le due partite che si disputeranno in Sicilia. Al suo posto Della Lunga o Maruotti.

Infine l’incoraggiamento del presidente del Comitato Regionale Fipav Sicilia, Enzo Falzone: “Messina è stata una scelta coraggiosa, ma indispensabile. La macchina organizzativa ha funzionato bene già in occasione del test-match tra la Nazionale italiana e quella bulgara. Messina è una realtà operativa sulla quale stiamo scommettendo molto”. 

Le due Nazionali di Italia e Francia si alleneranno anche questo pomeriggio al PalaRescifina.