Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

16 gennaio 10.50 Elezioni, diciottenni e venticinquenni leggete qui

L’ufficio elettorale del Comune sta operando – come previsto dalla legge – entro il 10° giorno dalla pubblicazione del manifesto di convocazione dei comizi – 35° giorno precedente quello della votazione (art. 33, primo comma, del T.U. n. 223/1967), a redigere il prospetto in cui risulti per ciascuna sezione, distinto in uomini e donne, il totale del numero di elettori residenti in

Italia che potranno votare per le elezioni della Camera dei deputati, avendo 18 e più anni di età, nonchè il numero di elettori residenti in Italia che potranno votare anche per le elezioni del Senato della Repubblica (25 e più anni di età). Si procederà anche alla cancellazione dal corpo elettorale dei cittadini che, pur essendo compresi nelle liste elettorali, non compiranno l’età prevista entro il prossimo 24 febbraio, primo giorno fissato per lo svolgimento delle Elezioni della Camera dei Deputati e del Senato della Repubblica.