Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

16 febbraio 13.38 Scuola P. Donato, precisazione assessore Magazzù

In merito alle notizie stampa sulla scuola “P. Donato”, l’assessore alle politiche scolastiche, Salvatore Magazzù, ha precisato che: “quanto riportato nell’articolo stampa è soltanto uno stralcio di una nota trasmessa alla ditta Agricola Giarrese e alla direzione lavori il 18 novembre 2009 perché eseguissero quelle opere necessarie alla risoluzione delle problematiche sollevate dall’istituzione scolastica, da enti e da uffici competenti. Il 3 dicembre 2009 – scrive l’assessore Magazzù – veniva effettuato un sopralluogo con l’impresa e la direzione lavori nel corso del quale veniva rilevato quanto segue: circa la presenza di fessurazioni interne alle pareti la D.L. proponeva l’applicazione di flessurimetri, onde escludere con certezza scientifica, mediante monitoraggio di alcuni mesi, l’esistenza di movimenti delle strutture e la successiva stuccatura e tinteggiatura delle parti monitorate; circa le lamentate infiltrazioni di acqua piovana all’interno della palestra le stesse al momento del sopralluogo non venivano riscontrate; in ordine, infine, ai lavori di consolidamento del terrapieno a

monte del muro di contenimento la direzione lavori non li riteneva necessari. Successivamente, nel settembre 2009, la ditta Agricola Giarrese eseguiva i lavori all’interno della scuola, eliminando tutte le problematiche sollevate. Nel giugno 2009 – continua Magazzù – il Dipartimento Edilizia Scolastica avvalendosi della ditta D.M. Costruzioni appaltatrice dei lavori a contratto aperto delle scuole, su progetto e direzioni lavori eseguita da tecnici interni, realizzava una protezione in acciaio del terrapieno soprastante il muro di contenimento posto a monte della scuola. Ad oggi, pertanto, sono stati eseguiti tutti i lavori necessari per assicurare l’utilizzo della struttura in sicurezza. In data odierna ho effettuato un sopralluogo – conclude l’assessore Magazzù – con il Dirigente Scolastico Tindaro Sparacio, il Dirigente del Dipartimento Edilizia Scolastica, arch. Antonella Cutroneo, l’Arch. Rossella Antonuccio, alla presenza di alcuni genitori. I tecnici del Dipartimento non hanno riscontrato pericoli per l’utenza scolastica e hanno dichiarato che il plesso è monitorato dall’Ufficio Tecnico Edilizia Scolastica, come tutte le altre scuole cittadine”.