Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

16 agosto 12.05 Volantini Addiopizzo, Caroniti: “Chi ha offeso i ragazzi si scuserà”

L'assessore Dario Caroniti

L’assessore alle Politiche per la sicurezza Dario Caroniti ha espresso solidarietà a Enrico Pistorino ed ai ragazzi dell’associazione Addiopizzo per l’aggressione verbale ricevuta durante il volantinaggio di giorno 14. “Resto però convinto – ha ribadito Caroniti – che il tutto sia nato da un equivoco e che quanti si siano ribellati al volantino lo abbiano fatto per l’accostamento tra la processione della Vara e la mafia. La Vara però è di tutta la città ed il Comitato Vara svolge perfettamente il compito di supportare l’Amministrazione nell’organizzazione della processione, per questo sono sicuro che quanti hanno offeso i ragazzi di Addio Pizzo sono oggi pronti a porgere le loro scuse, perchè la festa dell’Assunta è festa di redenzione e quindi di legalità”.

Intanto, in chiusra dei festeggiamenti della Vara l’assessore Caroniti ha ringraziato quanti hanno permesso lo svolgimento in sicurezza della manifestazione che, quest’anno, non ha registrato particolari incidenti. Caroniti ha voluto sottolineare il contributo delle associazioni di volontariato Corpo Volontari Gerosolimitano, Volontari Sicilia Emergenza, Volontari Discontinui VV.F., Rangers d’Italia, ACCIR, Mari e Monti 2004, City Angels e Gruppo Pegaso GISES, che hanno curato l’assistenza ai cittadini e la distribuzione dell’acqua e quello della polizia municipale e delle Forze dell’ordine per il supporto dato al contenimento del pubblico specie nel momento della virata in via I Settembre. Un particolare ringraziamento anche ai volontari in servizio sulle ambulanze, 118, Croce Rossa Italiana – Comitato Provinciale Messina Volontari del Soccorso e Misericordia Messina che si sono prodigati anche quest’anno per lo svolgimento in sicurezza della manifestazione.