Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

15 novembre 13.05 Strage Nassirya, ricordato a Briga il maresciallo Ragazzi

Nella ricorrenza dell’ottavo anniversario dell’attentato terroristico a Nassiriya, in Iraq, il sindaco di Messina, on. Giuseppe Buzzanca, ha reso omaggio stamani alla memoria del maresciallo Alfio Ragazzi, deponendo a nome della città, al cimitero di Briga Marina, un omaggio floreale sulla tomba del sottufficiale messinese. Subito dopo ha presenziato alla Messa celebrata nella chiesa di San Paolo a Briga Marina, in suffragio dei caduti di Nassiriya. Il sindaco Buzzanca ha evidenziato che “la presenza delle Istituzioni cittadine intende evidenziare un messaggio di speranza per i tanti bambini che hanno partecipato alla commemorazione odierna, ricordando chi, con grande amore e spirito di abnegazione, ha sacrificato la propria vita”. Presenti alle due cerimonie, il prefetto di Messina, dott. Francesco Alecci; il colonnello Claudio Domizi, comandante provinciale dei Carabinieri; l’assessore Pasquale Monea, in rappresentanza della Provincia Regionale di Messina; e gli scolari del plesso di Ponte Schiavo intitolato ad “Alfio Ragazzi”, che nell’attentato terroristico di Nassiriya del 12 novembre 2003, perse la vita insieme ad altri undici carabinieri, cinque militari dell’esercito e 2 civili italiani, oltre a 9 iracheni.