Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Teatro. Le Sorelle Marinetti inaugurano il Trifiletti di Milazzo

quinteatro trifilettiMESSINA. Si alza il sipario sulla quarta stagione Quinteatro, in scena al Teatro Trifiletti, organizzata da Le Alte Terre di Mezzo di Tania Alioto, in compartecipazione con il Comune di Milazzo e diretta dal regista e attore Giuseppe Pollicina. Primo spettacolo in cartellone Non ce ne importa niente, oggi domenica 26 novembre alle 18. Non sarà un semplice concerto, ma una vera e propria pièce di teatro musicale, che propone allo spettatore un viaggio temporale a ritroso, verso gli anni ’30. Ad accompagnare il pubblico in quest’affascinante viaggio saranno le Sorelle Marinetti, un trio di ragazze davvero particolari, che, affascinate dall’esperienza artistica e umana del Trio Lescano, si calano nei panni di tre signorine degli anni ’30 per raccontare con gustosi sketch la società del tempo e per interpretare i più grandi successi di quegli anni in perfetto falsetto e canto armonizzato.

Le Sorelle sono Turbina Marinetti  interpretata da Nicola Olivieri, attore e corista lirico, Elica Marinetti (Matteo Minerva, attore, cantante) e Scintilla Marinetti (Marco Lugli, cantante e attore, diplomato ai Filodrammatici).

Lo spettacolo debuttò nel marzo del 2008 al Teatro Ciak di Milano con testo di Giorgio Bozzo che anche domenica sarà presente in sala. Sul palco, ad accompagnare le Sorelle ci sarà Christian Schmitz al pianoforte e potranno sempre contare su Dario Filippi per la parte tecnica. Da allora le Sorelle Marinetti sono in tour costantemente nei principali teatri italiani e hanno partecipato a prestigiosi Festival e manifestazioni. Non resta, dunque, che aspettare ancora qualche ora per poter applaudire un successo che va avanti da nove anni e che certamente non deluderà le aspettative del pubblico.