Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

14 settembre 17.29 Sanità, da Palermo arrivano le nomi ufficiali per le ASP. Francesco Poli torna a Messina

Salvatore Messina, Gaetano Sirna e Francesco Poli (ad interim) saranno i nuovi commissari delle aziende sanitarie provinciali di Agrigento, Catania e Messina. L’assessore regionale per la Salute, Massimo Russo, ha gia’ dato il via alle procedure per la loro nomina dopo la decadenza dei precedenti direttori generali dovuta – come previsto dalla legge – al mancato raggiungimento degli obiettivi di bilancio.

ASP DI AGRIGENTO – Salvatore Messina, 59 anni, nato a Piazza Armerina (Enna), laureato in giurisprudenza, dall’aprile scorso era direttore di unita’ operativa complessa all’Asp di Enna e coordinatore amministrativo dell’area territoriale di Enna.

Messina ha ricoperto dal 1979 ad oggi, nel sistema sanitario regionale, numerosi incarichi apicali nel settore amministrativo.

Per un anno (tra il 2008 e il 2009) e’ stato direttore amministrativo dell’Asp di Reggio Calabria, citta’ nella quale – su incarico del prefetto – ha anche avuto la responsabilita’ della delicata struttura complessa “Acquisizione beni e servizi”.

ASP DI CATANIA – Gaetano Sirna, 58 anni, nato a Cesaro’ (Messina), laureato in medicina, ha ricoperto numerosi ruoli dirigenziali nella sanita’ siciliana. E’ stato direttore di presidio ospedaliero a Lipari (1999), a Patti (2000) e Taormina (2003); dal mese di giugno del 2005, per quasi un anno e mezzo, e’ stato direttore sanitario all’Asp di Messina; dal novembre del 2006 al 31 agosto 2009 e’ stato direttore generale dell’azienda ospedaliera “Papardo” di Messina per poi assumere il ruolo di direttore sanitario all’ospedale di Taormina (fino all’aprile 2010) e quindi dell’azienda ospedaliero universitaria “Policlinico – Vittorio Emanuele” di Catania. Sirna si e’ formato all’Universita’ di Catania.

ASP DI MESSINA – Francesco Poli, 74 anni, nato a Catania, laureato in giurisprudenza, e’ uno degli uomini di maggiore esperienza della sanita’ siciliana. E’ l’attuale direttore generale dell’azienda ospedaliera “Cannizzaro” di Catania. Negli anni ’90 e’ stato direttore generale dell’azienda “Ospedali Vittorio Emanuele, Ferrarotto, S. Bambino” di Catania e poi dell’Asp di Messina, dell’azienda Policlinico di Catania e dell’azienda ospedaliera “Garibaldi” sempre a Catania. Dal novembre 2008 e’ stato anche consulente dell’assessore Russo partecipando al gruppo di lavoro che ha predisposto gli atti preliminari per la riforma del sistema sanitario.