Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

17 settembre 07.30 Medicina, oggi a Reggio Calabria corso su scoliosi e nuoto

Oggi a Reggio Calabria, presso la Sede dell’Associazione Interdisciplinare di Ricerca in Posturologia e Chinesiologia (Airpec), si svolgerà il Corso Monotematico di aggiornamento intitolato “Scoliosi e Nuoto: quale relazione?”. L’evento è rivolto agli Istruttori e Allenatori di Nuoto e a tutti gli operatori sportivi che insegnano ginnastica in acqua. L’intento è quello di sensibilizzare i tecnici sportivi del settore piscina all’osservazione posturale degli adolescenti, essendo loro gli unici operatori sportivi che hanno l’occasione di osservare il torace nudo dei propri allievi.
Il Corso è stato voluto dal Responsabile delle Attività in acqua del Villaggio Sportivo Parco Caserta, l’Allenatore Giuseppe Gangemi, e organizzato dal Comitato Regionale CSEN Calabria (Centro Sportivo Educativo Nazionale), presso la sede Regionale di Via San Francesco da Paola 82, a Reggio Calabria. La didattica sarà curata dal Direttore delle Attività di Ricerca Scientifica dell’Airpec (Centro di eccellenza per lo studio della colonna vertebrale nel sud Italia), il Dott. David Calabrò (Posturologo) e dal Responsabile CSEN per la città di Reggio Calabria, Dott. Fabio Calabrò (Posturologo).
All’avvenimento prenderanno parte le autorità dello Sport Calabrese, tra le quali il Presidente del CONI Calabria, Dott. Mimmo Praticò, il Presidente del CSEN Calabria, Prof. Michele Calabrò, il responsabile del Settore Istruzione Tecnica della Federazione Italiana Nuoto, Prof. Bruno Cilione ed altri responsabili delle attività natatorie di
numerose Associazioni Sportive. Il Corso, tenuto dal Dott. David Calabrò, sarà incentrato sull’analisi
posturale delle deformità vertebrali dell’adolescente (scoliosi e ipercifosi) e sulle linee guida del trattamento, mettendo in evidenza gli aspetti biomeccanici del nuoto e la sua relazione con l’evolutività delle deformità dello scheletro, anche per sfatare il vecchio retaggio culturale che associa erroneamente il nuoto al
trattamento delle scoliosi. Per l’importanza dell’aggiornamento, gli operatori sportivi del settore tecnico del nuoto e delle attività natatorie in genere (acquagym, acquafitness, hydrobike, hydrofitness, ecc.) avranno accesso gratuito e attestato di partecipazione valido ai fini sportivi (fino ad un numero massimo di 40 utenti).
Tutte le informazioni per accreditamento ed iscrizione si possono trovare all’indirizzo web www.airpec.it, scrivendo all’indirizzo airpec@yahoo.it o telefonando alla sede dell’Airpec al numero 0965894527 (da lunedì a venerdì, dalle 15.00 alle 20.00).
.