Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

14 settembre 07.30 Immersioni nello Stretto, oggi la presentazione della guida della Bimaris

Oggi alle 19.30 al Circolo del Tennis e della Vela di Messina presentazione del volume edito dalla Bimaris Edizioni “Divelog – Stretto di Messina” .

Arriva in libreria la prima guida alle immersioni dello Stretto di Messina. Il 14 Settembre 2011, ore 19.30, il
Circolo del Tennis e della Vela ospiterà la presentazione del volume “DIVELOG – Stretto di Messina”, edito dalla
Bimaris Edizioni, a cura di Francesca Frisone e Gianmichele Iaria. 

Il volume

112 pagine ricche di informazioni, immagini mozzafiato e ricostruzioni grafiche delle più belle immersioni dello
Stretto di Messina. Un supporto irrinunciabile per subacquei di ogni livello ed amanti del mare in genere, una
comoda fonte di indicazioni pratiche alla quale attingere per andare alla scoperta dei nostri tesori sommersi.

Con la Prefazione di Stefano Stolfa, training manager SSI Italia, Divelog è una comoda guida in formato pocket,
dal look sportivo ma accattivante: all’interno, approfondimenti sulla storia della città, sulla biologia dello Stretto,
e tanti itinerari “asciutti” perché la vacanza sub non sia solo mare ma anche scoperta del patrimonio storico e
artistico del territorio. In italiano ed inglese. 

Gli autori

Giornalista e subacquea, Francesca Frisone fonda nel 2010 la Bimaris Edizioni: una realtà
imprenditoriale che spazia a tutto tondo nel mondo della comunicazione, dal testo al video, dalla parola
all’immagine, dalla carta ai supporti digitali. La casa editrice ha all’attivo la pubblicazione del romanzo di
avventura per ragazzi Operazione Archemoore, il documentario Bimaris – in partnership con il Comune di
Messina – e la campagna di ricerca archeo-sub Atlantis, che ha condotto alla scoperta di due relitti di epoca
tardo-romana al largo delle coste messinesi. 

Trainer SSI ed istruttore di numerose didattiche, stimato come uno tra i migliori subacquei del panorama
nazionale italiano, Gianmichele Iaria è il titolare dello storico diving messinese Oloturia Sub. Collabora
stabilmente con partner scientifici come l’Università di Messina, CNR, ICRAM, CoNiSma, INGV, ed istituzionali
come Regione Sicilia e Comune di Messina. Come video-operatore, Gianmichele Iaria vanta collaborazioni
eccellenti con BBC Ocean5 London, GA&A production, National Geographic, “Linea Blu” (Rai1), “Pianeta Mare”
(Mediaset), Arronax Program Paris. Altofondalista ed esploratore, nel 2000 prende parte alla prima spedizione-
esplorazione sul relitto della Viminale (Palmi) con “I Fratelli della Costa”, a -107 metri. Dal 2009 è esperto per la
promozione del turismo subacqueo per il Comune di Messina. Nel 2011 promuove il progetto “Atlantis”, la I°
campagna di ricerca in alto fondale dello Stretto di Messina, che ha condotto alla scoperta di due relitti al largo
della costa tirrenica messinese.