Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

14 maggio 13.56 Referendum, il PD si mobilita per acqua pubblica e contro il nucleare

“Il Partito Democratico siciliano promuove la partecipazione ai referendum che si svolgeranno il 12 e 13 giugno, invitando i cittadini a votare contro la privatizzazione del’acqua, contro il nucleare e contro il legittimo impedimento voluti dal governo Berlusconi”. Lo ha detto il segretario regionale del Partito Democratico Giuseppe Lupo, durante l’incontro che si è svolto stamattina, nella sede del Pd regionale, tra i referenti dei comitati referendari “Due si per l’acqua bene comune Sicilia” e “Si per dire no al nucleare Sicilia”. “Abbiamo concordato- aggiungono Antonella Leto, Alberto Mangano e Giuseppe Lupo- iniziative di mobilitazione a sostegno dei referendum in tutti i comuni della Sicilia. Il 4 e 5 giugno organizzeremo, in particolare, in tutta la Regione, due giornate di incontri con i cittadini nelle piazze e nei quartieri per informare sulle ragioni dei quattro Si  e  promuovere la partecipazione al voto. Le iniziative –concludono- culmineranno in manifestazioni, che si svolgeranno il 10 giugno prossimo nei capoluoghi siciliani, organizzate dai comitati referendari e di sostegno, e con la partecipazione del Partito Democratico”.