Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

14 febbraio 12.40 Palazzo Zanca, presentato il servizio “INFOSMS – Il Comune di Messina informa”

Nel corso di una conferenza stampa, tenutasi a Palazzo Zanca, l’assessore all’e-government, Carmelo Santalco, ha presentato “INFOSMS – Il Comune di Messina informa”, nuovo servizio comunale per ricevere messaggi sui telefoni cellulari, che si registreranno gratuitamente. La piattaforma permetterà infatti l’invio di comunicazioni ed informazioni attraverso SMS ai cittadini registrati a quattro possibili canali tematici del servizio; AVVISI, per avvisi di varia natura ai cittadini, che ne possono essere interessati; INFOMETEO, per informazioni meteorologiche e di protezione civile; NEWS dall’ufficio stampa del Comune, per tutte le notizie di natura istituzionale e per informazioni su eventi pubblici; TRAFFICO, per informazioni sulla viabilità cittadina.

“Questa iniziativa – ha detto l’assessore Santalco – testimonia la volontà dell’Amministrazione comunale di aprirsi ai cittadini. Oggi, per la prima volta, si tiene una conferenza stampa in diretta sul web. In futuro avvieremo anche un canale di democracy con la città”. In fase di registrazione per accedere al servizio INFOSMS, il cittadino avrà la possibilità di indicare la zona geografica di appartenenza sia in maniera generica,

sia in maniera dettagliata in modo da mettere in condizione l’Amministrazione di rendere più efficace il servizio, affinando la selezione dei cittadini interessati all’informazione. Il cittadino potrà accedere al portale di registrazione attraverso il sito istituzionale www.comune.messina.it, registrando i propri dati anagrafici ed il numero di cellulare, sul quale si vorranno ricevere i messaggi, e potrà scegliere di iscriversi a tutti o solo ad alcuni dei canali tematici disponibili.

Il servizio nasce in collaborazione con Ericsson ed è basato sulla soluzione IPX, per l’invio di sms, arricchita da un sistema di gestione e profilazione dell’utenza finale. Il servizio è l’evoluzione del servizio di messaggistica, già offerto da Ericsson nel novembre del 2009, per esigenze di protezione civile, in occasione degli eventi alluvionali, che hanno colpito la nostra città, ed è tuttora utilizzabile a questo scopo. Il sistema si inquadra nell’ambito delle iniziative avviate dall’Amministrazione Comunale con l’intenzione di aprire un canale istituzionale informativo verso i cittadini, attraverso il quale gli stessi possono essere costantemente e tempestivamente informati: un sistema attraverso il quale il Comune si avvicina ancora di più ai cittadini, rendendoli partecipi anche delle proprie attività.