14 aprile 17.03 CCIAA, l’assessore Scoglio interviene al Consiglio Camerale

 “Una città che non ha una strategia non può programmare il suo futuro. E’ essenziale che tessuto imprenditoriale e istituzionale facciano sistema”. Così l’assessore comunale allo Sviluppo economico, Gianfranco Scoglio, intervenuto questa mattina in Consiglio camerale. “Assistiamo a continui cambi di destinazione commerciale ed a sempre più frequenti chiusure di attività – prosegue Scoglio – dobbiamo capire cosa fare di questa città. Che può essere altro. Sono disponibilissimo a lavorare accanto a voi, ma ho bisogno del vostro supporto. Voi rappresentate centinaia di imprese, che costituiscono il tessuto imprenditoriale della provincia”. E soffermandosi sul Piano strategico, Scoglio ha aggiunto: “Bisogna fare sistema e disegnare un’identità di città, predisponendo un vero e proprio Patto territoriale”.

Ripartire dalla portualità per far rifiorire il commercio e l’intero territorio peloritano è l’idea del presidente della Camera di

commercio, Nino Messina, che nel suo intervento ha ricordato come da più voci si sente affermare che il porto è “l’anima della città” e come sia fondamentale “disporre di trasporti che funzionano, anche e soprattutto per quel che concerne lo sviluppo del turismo”. Messina ha, inoltre, rilanciato l’idea di un terminal crocieristico che può diventare un’importante delle attività produttive e culturali della città e della provincia”.

Nel corso della seduta, il presidente Messina ha comunicato che nell’ambito della celebrazione della Giornata nazionale dell’economia, prevista per il prossimo 6 maggio, la Giunta camerale ha deciso di attribuire il premio “Loggia dei Mercanti” al presidente della Ses, Giovanni Morgante.

Sono intervenuti al dibattito i consiglieri Gino Savoja, Saro La Rosa, Rosario Madaudo, Salvatore Sciliberto, Giovanni Calabrò, Emilio Lisciotto e Giuseppe Sciarrone. Presente, inoltre, il segretario generale della Camera di commercio, Vincenzo Musmeci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *